Via Roma 102/D - 47921 Rimini        0541.52231

ESTREMI RESPONSABILE PROTEZIONE DATI PERSONALI  RDP - D.P.O.

 Il Consiglio Direttivo dell'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Rimini;

VISTO l’atto di designazione del RPD/DPO adottato con deliberazione n. 16 del  29.05.2019, si elencano di seguito gli estremi identificativi del nuovo responsabile della protezione dei Dati dell’Ordine, D.ssa GAIA UBERTI  in possesso del livello di conoscenza specialistica e delle competenze richieste dall’art. 37, par. 5, del GDPR.

Di seguito gli estremi dati di contatto:

UBERTI GAIA

Via XVI Luglio, 61/63 – 52100 - AREZZO

C.F.: BRT GAI 72M68 A390V

P.Iva: 02100760517

Tel.: 329/0927121

e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato la locandina  ENPAF riportante la tipologia delle prestazioni erogate con la relativa scadenza.

Locandina

CONTRIBUTO 0,5%
SOCIETA’ DI GESTIONE DI FARMACIA PRIVATA CON MAGGIORANZA DI NON FARMACISTI (ART. 1, COMMA 441 LEGGE N.205/2018)

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha approvato, in data 22 marzo 2019, il Regolamento di attuazione contributo 0,5 per cento adottato dall’Enpaf (per leggerne il contenuto è possibile attivare il seguente link Regolamento attuazione contributo 0,5%).L’art. 1, comma 441 della legge n. 205/2017 prevede che, a decorrere dal 1° gennaio 2018, le società di capitali nonché le società cooperative a responsabilità limitata e le società di persone, titolari di farmacia privata, rispettivamente con capitale maggioritario di soci non farmacisti o, nel caso di società di persone, con maggioranza di soci non farmacisti, versino all’Enpaf un contributo pari allo 0,5 per cento del fatturato annuo al netto dell’IVA e che il contributo sia versato annualmente entro il 30 settembre dell’anno successivo alla chiusura dell’esercizio. Il Regolamento di attuazione contiene una serie di disposizioni volte a disciplinare alcuni aspetti operativi legati al contributo 0,5 per cento. Viene, in primo luogo previsto che il contributo è frazionabile in ragione dei periodi dell’anno nei quali le società hanno avuto le caratteristiche previste dalla legge per entrare nel campo di applicazione del contributo. L’importo dovuto verrà quindi calcolato in ragione del periodo dell’anno in cui la società si è trovata nell’ambito di applicazione del contributo.

1) Scadenza triennio formativo 2017-2019

L'attuale triennio formativo 2017-2019 si conclude quest’anno, precisamente il 31 dicembre p.v.. Pertanto, entro tale data tutti i farmacisti dovranno raggiungere il pieno soddisfacimento dell’obbligo formativo (pari a 150 crediti formativi, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni individuali - quale ad esempio quella di 10 crediti che spetta automaticamente a tutti gli iscritti per la partecipazione al Dossier formativo di gruppo della FOFI , che sarà successivamente oggetto dell’apposita certificazione di competenza ordinistica. Del resto, si rammenta che la normativa affida agli Ordini territoriali il dovere di vigilare sul corretto adempimento da parte degli iscritti del citato obbligo (art. 1, comma 3, lett. a), del D.Lgs. C.P.S. 233/1946). 

I farmacisti Possono accedere all'area riservata del  sito del Co.Ge.A.P.S. : www.cogeaps.it ,  utilizzare le credenziali ricevute dopo la registrazione al medesimo sito (USER - pari al codice fiscale - e PASSWORD - che può essere personalizzata in un successivo momento per visualizzare il proprio stato nei diversi trienni formativi, l’esito delle istanze di riconoscimento di formazione individuale, esoneri ed esenzioni, oltre che per gestire la propria posizione ECM. A tal proposito, si rammenta che gli iscritti hanno a disposizione l’e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Realizzazione tecnica e grafica a cura di SpoonDesign